22 Gennaio 2021 · 09:53
11.3 C
Firenze

Cutrone, l’arma in più della Fiorentina dalla panchina. Oggi potrebbe partire titolare

Cutrone corre per le reti, per la salvezza della Fiorentina e per avere un futuro in maglia viola

Cutrone, classe 1998, è arrivato a Firenze lo scorso gennaio. È stato scelto dal duo di mercato Barone-Pradè per aiutare l’attacco viola, carente di reti, prelevato così dal Wolverhampton. Un buon inizio per l’attaccante viola il quale ha giocato alternandosi con Dusan Vlahovic, compagno di reparto.

Poi, il lockdown ed i tanti mesi senza giocare. Nelle prime gare della ripartenza ha sempre visto i suoi compagni dalla panchina, ma Patrick è un giovane pieno di grinta, tutti gli allenatori sanno che a gara in corsa spacca le gare, combatte e porta entusiasmo all’intera squadra. Da subentrante è l’arma in più di questa Fiorentina ancora povera di gol, ancora troppo poco cinica.

Contro il Sassuolo, il giovane centravanti, ha siglato la sua prima rete al 90′ in campionato con indosso la maglia viola entrando al 51′ al posto di Pol Lirola. Ma non solo, contro l’Hellas Verona Patrick ha ancora una volta aspettato il suo turno, ha fatto il suo ingresso in campo al 46′ ed al 96′, proprio nell’ultimo minuto di recupero ha siglato un gol importantissimo per la Fiorentina, quello di un pareggio, risultato che ha reso meno storta la giornata dei viola.

Oggi, nell’importante match contro il Lecce al “Via del Mare”, Patrick potrebbe partire dal 1′ a discapito di Vlahovic, riuscirà a trascinare la Fiorentina verso la salvezza?

Nel suo futuro Cutrone vede un solo colore, il viola, Patrick vuole ambire a portare la Fiorentina in alto a suon di gol. La forza di questo ragazzo è proprio la voglia di non mollare mai, il credici sempre, fino all’ultimo soffio. Una scossa pazzesca per tutti i suoi compagni, anche in queste gare così ravvicinate.

Fiorentina, la probabile formazione: Ribery-Cutrone in attacco. Torna Venuti dal 1′

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Gazzetta, Torreira è il sogno della Fiorentina, possibile assalto a giugno. Pulgar? Resterà in viola

Valutazioni in corso anche per il centrocampo in casa Fiorentina. Il sogno resta Torreira dell'Arsenal anche se i tempi non sembrano maturi per l'assalto...

CorSport, Pulgar, il Cagliari lo vuole, la Fiorentina aspetta l’offerta: no a Pavoletti come contropartita

Il Cagliari è sempre su Erick Pulgar. Per convincerlo potrebbe tornare utile la carta Duncan, appena arrivato proprio da Firenze anche se resterebbero da...

CALENDARIO