Curva Fiesole: “Non è lasciando vuoti gli spalti che si risolve la situazione. Sono i Della Valle a doversene andare da casa nostra, non noi”

0
781
Firenze, stadio Artemio Franchi, 23.02.2017, Fiorentina-Borussia, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Comunicato della Curva Fiesole, che interviene sulla questione abbonamenti:

“Gli Unonoveduesei insieme a tutti gli altri gruppi della Curva Fiesole, in merito alla campagna abbonamenti, comunicano che la linea è quella della vicinanza alla Fiorentina e del sostegno incondizionato per la maglia.
Comprendiamo e condividiamo lo sdegno e la rabbia che i tifosi viola stanno provando nei confronti della proprietà, ma non è lasciando gli spalti vuoti e la squadra da sola che si risolve questa situazione. Sono altri i modi con i quali continueremo la battaglia contro la proprietà.
La Fiorentina si segue allo stadio, anche per quei ragazzi che darebbero tutto per esserci, ma vengono forzatamente tenuti fuori!
Dai gradoni della Curva Fiesole continueremo a incitare i nostri colori e a portare in alto il nome di Firenze. Sono gli attuali proprietari della Fiorentina a doversene andare da casa nostra, non noi”.

Per sempre resteremo qua!

Curva Fiesole Firenze

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui