I gruppi della Curva Fiesole comunicano che non parteciperanno alla trasferta di Empoli del 10 Aprile, per protesta contro il caro-biglietti. Lo stadio – si legge nel comunicati dei tifosi – deve essere uno spazio accessibile a tutti, non un privilegio per pochi.
Unonoveduesei
Curva Fiesole

Gabriele Caldieron

1. Comments

comments