Giuseppe Cruciani, noto giornalista romano nonché ideatore e conduttore del programma radiofonico La Zanzara (in onda sulle frequenze di Radio 24), ha detto la sua sul rigore concesso alla Fiorentina nei minuti finali della partita contro la Lazio. Il penalty, perfettamente trasformato da Babacar, ha consentito ai viola di strappare un preziosissimo punto sul campo dei biancocelesti. Queste le parole di Cruciani, ospite ieri sera negli studi di Tiki Taka: “L’arbitro Massa in Lazio-Fiorentina ha usato due pesi e due misure. Non riesco a capire perché sia stato valutato il rigore su Parolo in un modo e quello su Pezzella in un altro”.

Comments

comments