21 Settembre 2021 · 14:30
23.8 C
Firenze

“Creiamo occasioni ma non facciamo gol. Scelte arbitro senza logica. Muriel fuori perchè…”

Queste le parole di Vincenzo Montella a Sky Sport:

“Non parlo mai degli arbitri, ma oggi non ho capito il suo metro di giudizio. A Simeone non ha fischiato un fallo, c’era fallo sul portiere in occasione della traversa, poi sul finale c’era uno spalla a spalla sul gioco aereo e ho perso la testa. Non l’ho capito, l’ho detto anche al quarto uomo: ora inizio a fare i nomi degli arbitri così come fanno loro quando sbaglio io. Credo ci fosse anche rigore su Chiesa, ora dobbiamo pensare a domenica prossima. Sembra una stagione maledetta, che va finita in Serie A.

Cosa possiamo dire alla squadra? Siamo tra i più pericolosi in campionato. Abbiamo forse solo poca tranquillità nei passaggi, si sbaglia sempre l’ultima scelta. Questo è perché c’è poca tranquillità nell’ultimo periodo.

Nel secondo tempo abbiamo giocato bene come contro il Milan, ci va tutto male. Non dobbiamo fare vittimismi, rimbocchiamoci le maniche e mettiamo ogni energia comune per domenica. Salvezza col Genoa? Non dobbiamo pensare che sia tutto da buttare, giocando con la convinzione che si è vista oggi.

Ho tenuto fuori Muriel perché mi aspettavo un Parma inizialmente chiuso e usare Muriel sul finale pensando si allargassero gli spazi”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO