20 Giugno 2021 · 03:46
21.8 C
Firenze

Corvino: “Ho sentito ADV, anche se non è presente fisicamente sappiamo che ci sta vicino”

Il direttore generale dell’area tecnica della Fiorentina, Pantaleo Corvino, era presente alla Casa Circondariale di Sollicciano. Queste le dichiarazioni rilasciate al termine dell’evento di questa mattina: “La Fiorentina è sempre stata sensibile verso chi è in difficoltà, siamo contenti di essere qui”.

Prosegue sulla vittoria contro la Sampdoria: “Quello di ieri è stato il quinto risultato utile consecutivo, aver superato il turno davanti alla nostra gente contro una squadra come la Sampdoria è stato bello. Spero possano arrivare altre gioie, sarà una stagione nel corso della quale capiremo quanto siano forti le fondamenta da noi messe”.

E su quello che potrebbe essere il prossimo avversario nei quarti di finale di Coppa Italia: “Lazio-Cittadella? Se ci sarà tempo la guarderò”.

Spende alcune parole anche per la proprietà: “Ieri ho sentito Andrea Della Valle, come spesso mi succede anche con Diego. Anche se non è presente fisicamente, lo avvertiamo. Voleva sapere come era andata la festa del settore giovanile, che è molto importante per noi”.

E conclude con un pensiero su Veretout: “Veretout? Chi gioca ha la possibilità di mettere in evidenza le proprie qualità, e lui per me era un calciatore dalle doti giù affermate”.

E con un pensiero personale: “Mi fa piacere che voi scopriate le potenzialità di questi ragazzi: il nostro compito è quello di farvi innamorare“.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Corriere fiorentino, la Fiorentina negli ultimi due anni ha speso 20 milioni di commissioni a procuratori

Come riporta il Corriere fiorentino, tra il 2019 e il 2020, la Fiorentina ha sborsato 18,3 milioni di euro in commissioni per i procuratori,...

Venerato: “Gattuso ha sbagliato ad accettare la Fiorentina”

Il giornalista, Ciro Venerato, è intervenuto a Radio Kiss Kiss per parlare del caos tra la Fiorentina e Rino Gattuso dopo il divorzio avvenuto...

CALENDARIO