31 Ottobre 2020 · 20:29
15 C
Firenze

Coronavirus, anche il Real Madrid in quarantena. Positivo un giocatore di basket del club spagnolo. Le ultime

Come annunciato da La Sexta e confermato da Marca in questi minuti, tutto il Real Madrid è in quarantena e rimarrà a casa nei prossimi giorni. La decisione è stata presa con urgenza dal presidente Florentino Perez perché c’è un caso di un giocatore positivo al Coronavirus nel Real Madrid baloncesto, ovvero nella squadra di basket che vive a contatto con tutta la struttura del Real di Sergio Ramos e compagni. Ecco perché è stata immediatamente isolato il centro sportivo di Valdebebas e sono stati mandati tutti a casa, sia i calciatori che i cestiti del Real.

Con 15 giorni di quarantena prevista, si va verso lo stop per il Real anche al match di ritorno in Champions League contro il Manchester City: impensabile di giocare in questo momento, ecco perché l’intera competizione, come dopo il caso Rugani che impedirà alla Juve di scendere in campo col Lione, è a forte rischio.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

I convocati della Fiorentina per la gara contro la Roma. Presente anche Pezzella

La lista completa dei convocati da Mister Iachini per la sfida contro la Roma

Dir. Radio Sportiva su Chiesa: “A Firenze considerato traditore. Juventini non sanno quanto vale”

"E' sfortunato nei contesti: a Firenze lo vedono come traditori, i tifosi della Juve non lo considerano per quello che vale". Questa è l'opinione...

CALENDARIO