Contestazione tifosi, Corvino: “E’ colpa mia”. Gli ultras hanno cori per tutti…

Una contestazione forte ma civile. Corvino si assume tutte le colpe...

0
876
Firenze, stadio Artemio Franchi, 15.01.2017, Fiorentina-Juventus, Foto Fiorenzo Sernacchioli.

La contestazione preannunciata ieri nel tardo pomeriggio dal gruppo UnoNoveDueSei che occupa il settore centrale in Curva Fiesole, stamani si è materializzata ai campini. Cori per tutti: Da Sousa etichettato come “gobbo di m….” Ai Della Valle “andatevene” ai giocatori: “andate a lavorare e bisogna correre per vincere”. A metà della contestazione durata dalle 10.45 alle 11.55 circa il D.S. della Fiorentina Pantaleo Corvino si è avvicinato ai cancelli per parlare con i tifosi. Queste le sue dichiarazioni:

“Quando sono venuto il primo giorno ho detto che dobbiamo ripartire in primis dall’equilibrio economico. I fratelli Della Valle in 15 anni di presidenza ci hanno portato in Europa più volte. È colpa mia se non sono riuscito a prendere un difensore più forte nel mercato”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.