Il presidente della Fiorentina Mario Cognigni ha parlato durante la serata organizzata dai Viola Club nel quale erano presenti, in rappresentanza della Fiorentina, Tello, Borja Valero e Cognigni. Queste le parole del presidente viola riportate da Viola Channel: “È uscita una vignetta sul nuovo stadio dove un visitatore viene invitato ad entrare perché c’è Borja Valero: in effetti c’era, ma aveva 80 anni e stava tosando l’erba, non era più un giocatore. È bellissimo vedere questo colore e questa passione: una cosa molto importante per noi per continuare a cercare di competere e a puntare in alto.

La trasferta ad Empoli pagata in parte dalla società? Abbiamo deciso di aiutare i tifosi, un gesto spontaneo, per permettere che i nostri tifosi possano seguire la squadra anche in trasferta, soprattutto quando le gare sono vicino a Firenze.

Stadio nuovo? Nel futuro immediato della Fiorentina c’è la presentazione del progetto per il nuovo impianto, con molti più confort. Speriamo che i tempi burocratici ci diano una mano, ma devo dire che sicuramente noto l’impegno e la partecipazione di tutti. Da qui a Natale saremo in apnea, abbiamo tutte sfide importanti. Vogliamo fare bene in Europa League. La squadra è concentrata e si sta preparando al meglio in vista delle partite che verranno” conclude Cognigni.

Comments

comments