Federico Chiesa come Davide, il fanciullo eroe biblico capace di sconfiggere Golia, il temibile gigante, poderoso come la Roma di oggi, quella che ha strapazzato il Chelsea in Champions League e pure quella che, in questo campionato, ha vinto più volte di tutti per 1-0 (4, incluse le ultime tre). Fin qui Chiesa ha segnato, in 37 partite giocate in Serie A, 5 gol: ha cominciato col Chievo lo scorso gennaio e l’ultima volta è stata quaranta giorni fa, all’Atalanta, al Franchi. Gli mancano i centri contro le big, sta lavorando per sfatare l’ultimo tabù. A dirlo è il Corsport.

Comments

comments