Luciano Chiarugi è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport. Queste le sue parole: “Federico Chiesa ha talento. Mi piace. Vale 10 gol in campionato. Ma non deve essere eletto a salvatore della patria. Non è pronto per un ruolo così impegnativo. Però ha un entusiasmo contagioso e l’abbraccio a Pioli durante Verona-Fiorentina ha trasmesso emozioni a tutti. Dei nuovi arrivati mi piace Gil Dias. Fisico e dribbling. Lui che è un mancino naturale è riuscito a segnare di destro. Buon segno. E alla fine sarà utilissimo il vecchio Thereau”.

Comments

comments