Michele Cerofolini, portiere classe ’99 ormai aggregato in pianta stabile alla prima squadra guidata da Stefano Pioli, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della cerimonia dedicata alle formazioni giovanili della Fiorentina: “Il pallone che ho parato sul calcio di rigore calciato da Kean, nella partita contro la Juventus che nella scorsa stagione abbiamo giocato a Reggio Emilia, lo tengo  ancora sul comodino. Quella vittoria è un ricordo indelebile che porterò sempre con me”.

Comments

comments