24 Gennaio 2022 · 12:46
6.8 C
Firenze

Il centrocampo della Fiorentina va a marce ridotte: Bonaventura forse il più brillante

Il centrocampo della Fiorentina ha deluso. Bonaventura, il più brillante

Foto di proprietà di ACF Fiorentina. Riproduzione vietata ©

Difficile dare torto a chi allora diceva che il centrocampo della Fiorentina sarebbe stato un riferimento assoluto della squadra viola. Stavano arrivando Amrabat, Bonaventura e Duncan, c’erano Castrovilli e Pulgar, tornava Borja Valero: nel mezzo la Fiorentina avrebbe dovuto costruire la propria forza e i propri risultati. E invece è noto come siano andate le cose. Duncan è durato due mesi. Amrabat ha fatto subito fatta ad inserirsi nel contesto tattico. Bonaventura per chiudere il terzetto che si è aggiunto al gruppo viola la scorsa estate, è stato forse il più brillante dei tre. Di Pulgar sono state ricordate le difficoltà. Lo scrive il Corriere dello Sport.

LEGGI ANCHE, VLAHOVIC, COMMISSO VUOLE BLINDARLO: TROPPO ALTO IL RISCHIO DI PERDERLO, TOP CLUB EUROPEI SU DI LUI

Vlahovic, Commisso vuole blindarlo: troppo alto il rischio di perderlo, top club europei su di lui

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO