Come riporta il Corriere dello Sport, Dragowski ha chiesto di essere mandato a giocare e si sta cercando di privilegiare una pista italiana, anche a costo di scendere di categoria, mentre per Sottil che sperava in un trasferimento alla Cremonese, non è arrivato il via libera dai viola: si vuole continuare a farlo crescere agli ordini di Pioli.