24 Gennaio 2021 · 13:44
7.8 C
Firenze

Castrovilli: “Montella ha avuto coraggio a lanciarmi. Sto vivendo un sogno. Mi ispiro a De Bruyne”

“Durante la quarantena mi sono divertito a ballare – ha detto Gaetano Castrovilli, centrocampista della Fiorentina a The Athletic -, forse mi iscriverò di nuovo alla scuola di danza. Penso che sia fondamentale per i dribbling, anche se l’allenamento è fondamentale. Mi mancano le orecchiette alle cime di rapa e le bombette di carta della mia Puglia, adoro la mia regione, ha tutto. Il ritiro di Moena e la tournée negli USA per me era già un sogno, poi Montella coraggiosamente mi ha lanciato e fino a marzo è stata per me una stagione da sogno. Sono passato della Serie B alla A per poi approdare in Nazionale, ho faticato a trattenere le lacrime. Quando ero piccolo il mio idolo era Ronaldinho, ora sto studiando De Bruyne, mi ispiro a lui. Voci dell’Inter? Io mi concentro solo sul fare il meglio a Firenze”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Tuttosport, Fiorentina su Izzo e Lyanco, al Torino piace Kouame ma dice “no”

Il Torino ha detto no per alcuni giocatori che sono stati richiesti proprio in queste ultime ore. Izzo,  per esempio. La Fiorentina, che ha...

Commisso ha fiducia nei tifosi, nelle istituzioni un po’ meno. Vittoria per la classifica

A fine gara durante le interviste di rito, il presidente Rocco Commisso, ha risposto a più quesiti. Punzecchiato sulla questione fiducia, dal giornalista di...

CALENDARIO