Il direttore generale del Sassuolo, Giovanni Carnevali, è intervenuto nel corso della conferenza stampa di presentazione di Babacar: “Diamo il benvenuto ad un ragazzo che conosce bene la nostra terra. Babacar è sempre stato l’obiettivo principale del Sassuolo, sapevamo che era un obiettivo molto difficile ma grazie al lavoro di Angelozzi siamo arrivati a questo giocatore. Grazie a lui abbiamo completato l’organico della squadra”.

Prosegue sulla trattativa: “La Fiorentina non aveva intenzione di cedere il giocatore. Falcinelli era un’opportunità sia per la Fiorentina che per altri club , sta adesso a lui dimostrare di poter valere. Perdiamo un elemento importante per noi, ma avevamo esigenze tecniche”.

Conclude sugli ostacoli incontrati nel corse dell’operazione: “La trattativa? L’abbiamo portata avanti nel tempo: la parte conclusiva l’abbiamo affrontata con Raiola ed è stata una trattativa difficile. Per Babacar era giunto il momento di cambiare aria: può ambire anche a traguardi più importanti”.

Gianmarco Biagioni

Comments

comments