Rafik Zekhnini ha fin qui trovato davvero poco spazio nelle gerarchie di Stefano Pioli, secondo quanto riporta il sito norvegese Varden.no, non ha nessuna intenzione di lamentarsi come invece ha fatto il suo collega Ianis Hagi, ma si è posto l’obiettivo di lavorare duramente e in modo maturo al fianco di giocatori più esperti per arrivare finalmente a giocarsi le proprie carte in un palcoscenico importante come la Serie A.

Fonte: Calciomercato.com

Comments

comments