L’Atalanta incombe e di conseguenza si accorcia il tempo per le scelte di formazione di Iachini. Ci sono un paio di incognite da risolvere prima di capire se possono trasformarsi… in titolari: Castrovilli e Caceres. Cominciamo dal difensore sudamericano che, scontato il turno di squalifica a Torino: Caceres non ha partecipato all’allenamento di ieri, perché è dovuto rientrare in Uruguay a causa di motivi familiari ed è atteso a Firenze nella serata di oggi. Considerando il rientro poche ore dalla gara, diventa automatico inserirlo tra i dubbi da risolvere nella rifinitura. Castrovilli dopo la settimana di stop susseguente al problema accusato durante Fiorentina-Genoa va migliorando, ma chiaramente viene usata tutta la cautela del caso: la decisione sarà presa domani, anche se rimane un moderato ottimismo. Nella formazione anti-Atalanta, sicuri di una maglia Pulgar e Benassi, in avanti è il consueto ballottaggio tra Cutrone e Vlahovic per andare a far coppia con Chiesa. Lo riporta il Corriere dello Sport.