25 Febbraio 2021 · 06:31
6.1 C
Firenze

Bucchioni: “Parole ADV avvilenti, aggrappati a cessione Rebic. Più deboli di un anno fa e occhio a Lafont…”

Il giornalista Enzo Bucchioni ha parlato del mercato della Fiorentina ai microfoni di Labaroviola: “Non so se ve ne siete accorti – afferma – ma Corvino sta rifacendo la stessa squadra di un anno fa. Lo schema è sempre quello: un titolare e la sua riserva. Solo che sono usciti giocatori forti e sono entrati calciatori di minor valore. Ceccherini mi piace, ma purtroppo non vale il compianto Astori. Noorgard si dovrà ambientare e non penso abbia le qualità di Badelj. Lafont? E’ molto giovane e mi dicono che alterna parate sensazionali a cali di concentrazione importanti: aspettiamo e vediamo, ma Sportiello se non altro aveva dimostrato affidabilità. Il secondo portiere? Non ci sono soldi, se Dragowski si convince resta lui, ma molto spesso ha detto di voler fare il titolare”.

Poi, sulle parole di ADV: “Le dichiarazioni sul settimo posto? Le trovo fuori luogo e avvilenti. Firenze è una piazza che ha bisogno di essere caricata, di vivere di sogni. Se avesse detto ‘obiettivo Europa League’ sarebbe stato giusto, perché può significare anche quinto posto. Così no: il settimo non dà nemmeno la garanzia di accesso. Bisogna puntare in alto e poi giocarsela: questa è una squadra che l’anno scorso è stata per 20 domeniche nella parte destra della classifica. Serve migliorarla, invece per ora è stata depotenziata. L’istantanea del mercato viola? Siamo aggrappati alla cessione di Rebic per fare qualcosa: mi pare di non dover aggiungere altro”:p

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Tosto: “Commisso ha alzato l’asticella. La Fiorentina potrebbe tornare a lottare per lo scudetto”

Vittorio Tosto è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno Toscana per commentare i temi caldi in casa Fiorentina

Sabatino, doppietta e qualificazione all’Europeo: “Il Franchi ci porta bene, chiederemo di giocarci sempre”

Daniela Sabatino è intervenuta ai microfoni della Rai dopo la vittoria per 12-0 contro Israele

CALENDARIO