Bucchioni: “La Fiorentina non è in vendita, lo dice una mail. Borja? Sto con la società. Cavalli stia zitto…”

Enzo Bucchioni ha parlato della situazione viola a Radio Bruno: “Bernardeschi? Di incedibile non c’è nessuno: neanche Ronaldo e Messi. Se arriva qualcuno con i soldi e paga la clausola, i giocatori partono. La Fiorentina sa benissimo da un mese e mezzo che Bernardeschi non rinnoverà, quindi Corvino è d’accordo con l’agente Bozzo che le offerte arrivano a lui. Sotto i 40 milioni la Fiorentina non scende e non vuole contropartite. Rincon è un giocatore giovane che può crescere, un buon interno, però prenderei Sturaro, sarebbe un bel colpo. Simeone è un bel giocatore ma 20 milioni sono troppi, rischia di essere uno dei 5 acquisti più costosi dell’era Della Valle. La Fiorentina gli farà un contratto importante”.

E, ancora: “Intorno a Borja tira un’aria pesante da quando Macia gli rinnovò il contratto a 2,2 milioni l’anno e iniziò a giocare male. Il giocatore ha chiesto il prolungamento fino al 2021, quando avrà 36 anni, e sinceramente sto dalla parte della società. Ci voleva diplomazia e dire a Borja di aspettare almeno altri due anni per parlare del contratto.La Fiorentina non è in vendita, già martedì scorso venne trasmesse una mail al CDA per chiarire che non era successo niente e di continuare con i programmi marketing. Trattasi solo di un gesto istintivo di un Andrea Della Valle indispettito dalle offese. Cavalli è andato oltre con le parole, o stai zitto o ti rimbocchi le maniche mettendo i soldi”.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments