Il giornalista Enzo Bucchioni ha parlato – in termini abbastanza caustici – di Fiorentina a Radio Blu: “Deve cercare di arrivare ottava. Anche ieri la squadra ha dimostrato l’attaccamento alla maglia, ma anche una modestia imbarazzante. Alla fine è subentrata la stanchezza, era diventato un corpo a corpo. Simeone e Falcinelli? Sono due giocatori un po’ uguali, servirebbe un po’ di genio accanto all’argentino. I loro movimenti si capivano da tre chilometri di lontananza. Vicino a Simeone, credo che potrebbe starci anche Chiesa, se matura anche lui nell’ultimo passaggio. A fine stagione ci saranno valutazioni: Corvino su tutti, c’è meno entusiasmo su di lui rispetto al suo arrivo. Ci sono giocatori modesti: non li ho bocciati io, bensì la Fiorentina. Lo stesso Corvino lo ha detto”.

Comments

comments