L’intermediario di mercato Bernardo Brovarone ha parlato di Fiorentina a Radio Bruno: “Babacar? Ogni partita che gioca ha i fari puntati perché non è mai riuscito a capitalizzare le occasioni. Corvino lo avevo messo sul mercato, ma si trattava di prestiti, non di proposte definitive e così Babacar si è messo di traverso. Se perdi Kalinic, c’è bisogno di una punta titolare. Se la Fiorentina dovesse prendere, ad esempio, Pavoletti al posto di Kalinic, io, se fossi Babacar, farei delle riflessioni. Avere un tridente formato da Chiesa, Bernardeschi e Babacar ti può portare 5-6mila abbonati in più. La Fiorentina deve fare una scelta. Secondo me la società prenderà un attaccante titolare, se Kalinic dovesse andar via. Babacar deve fare l’ultimo step, quello a livello comportamentale. Nel calcio ci vuole rabbia e secondo me non c’è mai stato con la testa fino in fondo. Io sinceramente lo venderei. Ci vuole una prima punta di movimento, ma che sappia fare anche gol, di caratura internazionale”.

Comments

comments