Borja Valero: “Mi piacerebbe da morire finire la carriera alla Fiorentina. Non mi muovo. Vogliamo vincere sempre”

"Stiamo avendo continuità, l'obiettivo è scalare la classifica. Non voglio incontrare il Tottenham" Così ha parlato in conferenza stampa Borja Valero

Anche Borja Valero ha parlato in sala stampa alla vigilia della gara contro il Paok in Europa League. Queste le sue parole:

“Il Paok è la squadra più forte del girone dopo di noi, quindi dobbiamo stare molto attenti. Nella partita di andata ci hanno messo in difficoltà. La mia posizione in campo? Per me l’importante è giocare, non importa dove, non fa differenza.

Stiamo avendo continuità in questo momento, abbiamo perso solo due partita e abbiamo subito zero gol per sei volte. Vogliamo scalare la classifica, questo è il nostro obiettivo.

La possibilità di incontrare un’altra volta il Tottenham in Europa League? Non mi piacerebbe. Domani dobbiamo vincere perché dobbiamo chiudere subito la questione qualificazione.

Rimanere a vita alla Fiorentina? Mi piacerebbe da morire restare qui fino alla fine della mia carriera, ho un contratto fino al 2019 e intendo rispettarlo. Sono contento che la società abbia ricambiato questo sentimento” conclude Borja Valero.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments