Borja e Gonzalo: dall’arrivo fra lo scetticismo generale fino all’imminente separazione

I due sono arrivati insieme a Firenze nell'estate 2012, ma a breve le loro strade si divideranno

0
126

Gonzalo e Borja, Borja e Gonzalo. Arrivati insieme con le valigie piene zeppe di scetticismo, sono stati la costante indiscutibile della Fiorentina negli ultimi cinque anni. Sì, perché il capitano e il sindaco sono questo per Firenze. Uomini prima che calciatori. E se sul campo il rendimento non è forse paragonabile a quello delle scorse stagioni, ciò che rappresentano diventa in un momento di confusione e scoramento come questo, un valore inestimabile. Il saluto del presidente esecutivo Mario Cognigni a Gonzalo ha spento le speranze di poterlo vedere ancora in viola.

Le parti hanno deciso di non muoversi di un centimetro dalle loro posizioni iniziali e il dado ormai è più che tratto. Milenkovic e Vitor Hugo per sostituirlo, solo il tempo ci dirà chi ha avuto ragione, sperando di non ripetere l’errore fatto con Pasqual. Borja senza Gonzalo. Dopo sette anni insieme, due al Villarreal e cinque alla Fiorentina, la coppia si dividerà. La lista delle dimostrazioni di affetto di Borja e famiglia verso Firenze si arricchisce giorno dopo giorno. Ultima in ordine di tempo, il tatuaggio della moglie Rocio con le coordinate di Ponte Vecchio.

Fonte: La Nazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.