Il terzino sinistro della Fiorentina Cristiano Biraghi ha parlato a Sport Mediaset, queste le sue parole:

“Con il mio sfogo sui social non volevo assolutamente fare alcuna distinzione tra i tifosi viola. Non accetto le offese che riguardano la mia vita personale. Le critiche inerenti al campo sono ben accette, ma quelle alla mia famiglia non le sopporto. Siamo un gruppo tutto nuovo, e abbiamo ampi margini di miglioramento. Ci toglieremo tante belle soddisfazioni. Dobbiamo dimostrare contro l’udinese che non siamo quelli visti nella partita contro il Chievo Verona: la voglia di vincere e soffire insieme non ci manca”.

Comments

comments