Queste le parole rilasciate a Radio Bruno da Massimo Basile: “Questo tipo di comunicato della Fiorentina me l’aspettavo, da quello che ho capito slittano anche i tempi quindi i 4 anni partirebbero da maggio e non più da settembre pertanto Commisso pagherebbe 50 milioni senza alcuna certezza. In America è diverso, il comune mette a disposizione del privato delle garanzie e si prende carico di tutti gli eventuali richieste qui invece le incognite gravano tutte su Commisso. Credo che lui sia molto arrabbiato anche se il suo entusiasmo per la Fiorentina e le sue idee sicuro non cambiano ma sicuramente è deluso da ciò. L’opzione Campi ha un giusto prezzo ma anch’essa ha rischi”.