Joe Barone ha parlato alla stampa del nuovo centro sportivo viola, che sorgerà ufficialmente a Bagno a Ripoli: “Un grazie va prima di tutto alla famiglia Guicciardini, che è cresciuta in questi terreni e che ora contribuisce al futuro viola. Poi grazie a Commisso, che ci consente di intraprendere questo nuovo cammino”.

Poi, ancora: “Commisso? E’ uno che realizza progetti. Con questo uniamo tutte le società, maschile e femminile, fino alle giovanili.Ora c’è tanto da fare, faremo molti campi quaggiù”.

Capitolo stadio: “Ci lavoriamo quotidianamente, speriamo di trovare una soluzione veloce anche in quel senso”.

Infine, sugli obiettivi viola: “Non siamo qui per fare business, ma per entrare nelle competizioni europee. Non promettiamo niente però, perché lì c’è da giocare”.