21 Luglio 2024 · Ultimo aggiornamento: 19:27

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Barone annuncia: “Forse giocheremo nello stadio del rugby. 16 mila posti, aspettiamo il piano del comune”
News

Barone annuncia: “Forse giocheremo nello stadio del rugby. 16 mila posti, aspettiamo il piano del comune”

Redazione

10 Giugno · 11:24

Aggiornamento: 10 Giugno 2023 · 12:36

Condividi:

Intervenuto in conferenza stampa, il direttore generale della Fiorentina, Joe Barone, ha così parlato del tema stadio: “Come sempre abbiamo avuto un incontro molto positivo con Nardella ma non abbiamo avuto le risposte che aspettiamo da lui, le aziende che faranno i lavori per lo stadio avranno tempo fino a fine mese Struttura d 16 mila posti allo stadio del rugby, ci stiamo lavorando, la Fiorentina andrà a giocare li. Fra 12 mesi andremo a giocare li quindi i lavori dovranno iniziare subito. I cost non li sappiamo, è una nostra proposta che il comune ci ha presentato, bisogna che il comune ci dia più dettagli possibile.
Costruire uno stadio temporaneo in 12 mesi è un lavoro veloce, starò dietro al comune ogni giorno affinchè sia fatto in maniera rapido, voglio che l’impresa che faccia i lavori sia importante. Servono soldi e mancano i 55 milioni, il restyling è molto bello, di livello, abbiamo bisogno di uno stadio cosi bello e di livello”.

ABBONAMENTI “Noi non abbiamo mai toccato il prezzo dell’abbonamento e quello dei biglietti fino ad ora, per la prossima stagione mi dispiace annunciare che ci sarà un ritocco sull’abbonamento, lo stiamo valutando e mi dispiace per la nostra tifoseria. L’incasso migliore fatto è stato contro il Milan ed abbiamo superato 1 milione, poi non abbiamo mai superato i 500 mila euro. L’Inter ha incassato 60 milioni di euro in una stagione, noi solo 8 milioni”.

WEST HAM “Con Gravina stiamo lavorando subito, è stato un momento molto imbarazzante che ha condizionato la partita e il nostro capitano Biraghi. Importante che la Fiorentina abbia fatto vedere il Fair Play, questo non c’è stato dalla parte della tifoseria, vediamo se sarà penalizzata la tifoseria per quanto fatto. Ceferin era imbarazzato, lui ha avuto un confronto con il presidente della federazione inglese. Tutto il mondo stava guardando quella partita e sono sicuro che ci sarà una decisione, ci siamo attivati immediatamente con la Uefa. Il West Ham ha fatto un comunicato che si è staccato dal comportamento della propria tifoseria. Sono orgoglioso del nostro Fair Play”.

ITALIANO “Non ci sono mai stati dubbi, ci sono dei rapporti ottimi di ogni giorno con lui. C’è un percorso e una programmazione con Italiano su tutto quello che stiamo facendo, abbiamo un grande feeling con lui, per arrivare in finale c’è il percorso. La nostra programmazione, dal Viola Park allo stadio fino alla squadra. Io mi incontrerò con Italiano, Pradè e Burdisso per decidere i giocatori. Andremo a valutare le richieste dei giocatori, ci vogliamo attivare. Usciranno 50 nomi ma noi vogliamo proteggere i giocatori che vogliamo prendere perché se no il prezzo sale alle stelle, questo è quello che faremo quest’estate”.

GOL SEGNATI “Solo Inter e Napoli hanno segnato più della Fiorentina, siamo super contenti di tutti quelli che abbiamo, poi capiremo dove migliorare la squadra, lavoreremo con il mister su questo aspetto qui. Vero che c’è differenza tra giocare la Champions o la Conference”.

AMRABAT “Amrabat è in Nazionale, vediamo se arriva una richiesta per lui. Questa è la prima fase, per ora ci sono solo tanti discorsi. Abbiamo parlato con lui del suo futuro, vogliamo proteggere i nostri giocatori, vedremo se possiamo accontentarlo”.

LEGA “Io con Lega parlo con tutti e nessuno mi ha detto che volevano Italiano, ho messo il punto io prima su Italiano quando ho detto che c’era un contratto e che volevamo rispettarlo”.

AQUILANI “Come allenatore è nato alla Fiorentina, sta facendo un enorme lavoro, ha un altro anno con noi, vediamo se esistono altre possibilità, se esistono di allenare in serie A, in serie B o in serie C. Vediamo con lui cosa fare, lui è cresciuto, vediamo le opportunità

VIOLA PARK “Per i rinnovi io resterò a Firenze tutta l’estate, parlo con i loro agenti tutto l’anno, vediamo quello che accadrà. Il Viola Park sarà pronto per il ritiro per i tifosi ma la grande festa sarà fatta tra fine agosto e inizio settembre”

ANCORA WEST HAM “Abbiamo vinto della partite per il nostro modo di giocare, abbiamo anche preso gol per questi motivi, ci lavoriamo, ne parliamo, siamo molto soddisfatti del nostro sistema di gioco, del nostro possesso palla, poi ci sono i momenti in una partita, una palla che va sul palo o quello che è successo a Biraghi che cambia le partite

CORRIERE DELLO SPORT: “DIA PRIMO NOME PER LA FIORENTINA: IKONÉ, CABRAL O KOUAMÉ CONTROPARTITA?”

Corriere dello Sport: “Dia primo nome per la Fiorentina: Ikoné, Cabral o Kouamé contropartita?”

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio