Ciccio Baiano ha rilasciato alcune dichiarazioni, raccolte dall’edizione odierna de Il Corriere Fiorentino: “Simeone? Noi attaccanti veniamo giudicati solo per i gol, ed è solo questo che gli sta mancando. Può fare di più ma i problemi non sono solo suoi. Il consiglio che posso dargli è quello di stare calmo e non cercare per forza la realizzazione, altrimenti non arriva mai”.

Prosegue con alcuni consigli su come aiutare il giovane attaccante argentino: ” Come aiutarlo? Con i cross e con il gioco in verticale, se pensi di giocare con uno come lui spalle alla porta c’è qualcosa che non va. Giocare con Babacar potrebbe aiutarlo, potrebbero dividersi i compiti ed essere entrambi pericolosi”.

E conclude con un pensiero personale: “Ricordiamoci che anche Batistuta, senza fare paragoni scomodi, nei primi mesi a Firenze ha fatto fatica”.

Comments

comments