Baiano ha concesso una lunga intervista  a La Nazione :”Giovanni Simeone è un attaccante che si dà da fare, non si risparmia, corre come un matto, ma adesso deve smettere di pensare in maniera assillante al gol.Un consiglio? Non deve essere frenetico, per quanto difficile perché un centravanti vive per trovare la rete, deve conquistarsi il suo punto di equilibrio, di serenità totale, perché altrimenti rischia di finire preda del nervosismo e della pressione, ingredienti questi che non aiutano. Va sostenuto. Non dimentichiamoci che ha alle spalle solo un campionato di Serie A, quello scorso. Per altro, all’inizio, al Genoa il punto di riferimento era Pavoletti: prima l’infortunio poi il mercato hanno rovesciato le gerarchie e Simeone è stato bravo a farsi trovare pronto. “

Comments

comments