Khouma El Babacar, autore del gol decisivo al Palermo ieri sera, si è raccontato nei giorni scorsi ai microfoni della Lega Serie A. Ecco alcuni spezzoni dell’intervista uscita oggi: “Come sono arrivato in viola? Ho fatto dei provini con Inter, Genova e Fiorentina. Il rapporto col Senegal? Appena finisce il campionato scappo a casa, mi manca, ma qui a Firenze ho trovato un’altra famiglia che mi sopporta da 9 anni e non è facile. Il più giovane marcatore straniero in serie A? Una sensazione bellissima, rubai palla e tirai subito. I miei punti forti? Tecnica, fisico e…faccio gol. I tifosi? Dico di continuare a sostenerci sempre, per condividere insieme forti emozioni.

 

Comments

comments