Altre parole rilasciate da Pioli al Corriere Fiorentino: Della Valle? Capisco che la lontananza fisica possa dare fastidio, ma Diego e Andrea li ho sempre sentiti presenti e interessati. Saponara? Non so dire se c’entri Davide, di sicuro dopo Udine si è allenato come mai aveva fatto prima. Da questo finale di stagione mi aspetto tanto, perché sono sicuro che la squadra darà il massimo fino alla fine. Per l’Europa dobbiamo sperare che Atalanta e Sampdoria rallentino, ma dubito che topperanno il finale di stagione. Ma noi ci giocheremo le nostre possibilità fino alla fine. Per l’anno prossimo dovremo essere bravi nelle scelte, l’obiettivo sarà migliorare la squadra. Simeone? Ha il potenziale per fare più gol, deve migliorare nello smarcarsi e nei tempi di gioco. Giovani? Vogliamo capire chi è pronto e chi no”.