Il Milan batte la Lazio al termine di un match combattuto e intensissimo. Decidono i gol, tutti nel primo tempo, di Cutrone e Bonaventura (in mezzo il momentaneo pareggio di Marusic). Prestazione di spessore dei rossoneri, che giocano con grinta e qualità, soprattutto nel primo tempo. Dopo aver comandato il gioco per quarantacinque minuti, il Milan lascia più spazio alla Lazio nella ripresa, difendendo però con ordine e cattiveria agonistica. Da applausi la prova di Calhanoglu, così come quella di Biglia, un’autentica diga davanti alla difesa. Tra i migliori anche Calabria, che macina chilometri sulle due corsie non concedendo un millimetro agli avanti biancocelesti. Tre punti pesantissimi per il Milan, che accorcia la classifica e avvicina la zona Europa. Rino Gattuso può sorridere.

Fonte: Milannews.it

Comments

comments