Intervistato nel post partita di Sky, l’allenatore del Napoli Carlo Ancelotti ha commentato la prova della sua squadra nel match appena sostenuto in casa della Juventus. Sconfitta alla distanza: “Banti ha preso una decisione superficiale, perchè ha fischiato dopo il secondo giallo su Mario Rui. Sono soddisfatto della partita, abbiamo fatto 20 minuti molto aggressivi, poi la Juve ha preso forza e controllo della partita fisicamente. In dieci abbiamo fatto bene, dobbiamo migliorare a livello di continuità ed esperienza. Cori? I soliti, mi consolerò guardando in bacheca la coppa del 2003… Questa sconfitta non cambia niente, ci sta perdere come loro potranno perdere a Napoli. Noi dobbiamo crescere e migliorare, saremo competitivi fino alla fine. Allan non è l’ultimo arrivato, abbiamo forza e potenza a centrocampo. La Juve non è da meno, poi l’ambiente e il tifo aiutano. Ma così fai esperienza, devi gestire meglio le difficoltà. L’ambiente non ha chiaramente spinto Banti al rosso, è normale giochi in casa e il pubblico spinge la squadra di casa, ma è così per tutti. Il rosso di Mario Rui è solo superficialità di Banti”.

Tuttojuve.com