19 Gennaio 2021 · 16:19
7.3 C
Firenze

Altro colpo viola vicino. Ecco Lucas Perri, il nuovo Alisson, 10 milioni l’acquisto a gennaio

L’anno scorso aveva suscitato l’interesse di Napoli e Roma, adesso Lucas Perri ha buone possibilità di diventare il nuovo portiere della Fiorentina. L’offerta di Pantaleo Corvino è stata recapitata ai dirigenti del San Paolo, squadra per la quale il ragazzo è tesserato. La valutazione era fino a pochi mesi fa intorno ai 10 milioni ma la società viola sembra intenzionata a fare sul serio, tanto più che avvicinandosi la scadenza di contratto (giugno 2019) potrebbe esserci un sensibile taglio sul prezzo. La tradizione recente della Fiorentina racconta di una particolare predilezione per i portieri giovani, tradizione che potrebbe continuare con questo ragazzo di un metro e 97, nato a Campinas, nello stato di San Paolo, il 10 dicembre del 1997.

Perri è arrivato al San Paolo quando aveva 15 anni dopo aver giocato in varie squadre locali. Il suo idolo è sempre stato Rogerio Ceni, il portiere-goleador che ha scritto la storia del club paulista. Lucas ha iniziato a giocare in porta proprio inseguendo il mito di Rogerio. Nel 2015, Perri è arrivato anche ad allenarsi con la prima squadra proprio sotto gli occhi di Ceni, che all’epoca era l’allenatore della prima squadra e che oggi guida dalla panchina il Fortaleza neopromosso in serie A. A livello giovanile ha vinto praticamente tutto: una Coppa Libertadores Under 20, due edizioni della Copa Brasil sempre Under 20 e un campionato brasiliano “Aspirantes”.

Lo paragonano ad Alisson, sicuramente per il fisico ma anche un po’ per lo stile. Non è mai riuscito a esordire nella serie A brasiliana, pur essendo già stato una ventina di volte in panchina. Però le dinamiche a volte sono strane: tutti quelli che lo hanno visto giocare sono pronti a scommettere su di lui. Soprattutto la Fiorentina, che cercherà di prenderlo già a gennaio.

Secondo quanto riportato dalla stampa brasiliana e in particolare da UOL Esporte per Lucas Perri si sarebbe fatta avanti la Fiorentina. Dopo Napoli e Roma, che in passato pare abbiano sondato il campo per lui, ecco la Viola. Per strapparlo al San Paolo, club con cui il giovane portiere è legato fino al 2021, la società del capoluogo toscano ha messo sul piatto una cifra vicina ai 10 milioni di euro. Una somma importante per un ragazzo che la Fiorentina vorrebbe già a gennaio. Con lui, i toscani si assicurerebbero un tris di portiere green e promettenti: se il classe 1999 Lafont si sta rivelando molto affidabile tra i pali, anche il polacco Dragowski, classe 1997, sembra rappresentare una potenziale garanzia per il futuro. E con Perri si potrebbe davvero dire che “non c’è due senza tre”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

“Caro Commisso, servono dirigenti di calcio. Gomez? Farà la fine di Ribery e si arrabbierà…”

Il giornalista fiorentino Enzo Bucchioni ha parlato a Radio Bruno, queste le sue parole sull'attualità di casa Fiorentina: "Il calcio è azienda, non una...

Radio Bruno, incontro positivo di Commisso con Casini per il Viola Park

Secondo quanto riportato da Radio Bruno Toscana, oggi c’è stato un pranzo di lavoro in hotel tra il presidente della Fiorentina Commisso,...

CALENDARIO