5 Dicembre 2020 · 15:24
14.7 C
Firenze

Alia Guagni positiva nel ritiro delle azzurre. Le sue parole social sul Covid, e la paura del virus

La Guagni positiva al Covid-19 nel ritiro delle azzurre a coverciano. Le sue parole sui social: Il covid c'è ed è pericoloso

Nel ritiro delle azzurre a Coverciano che stanno preparando la sfida contro la Danimarca è emersa la notizia di una calciatrice positiva al Covid-19.

La calciatrice in questione è Alia Guagni ex capitano della Fiorentina Femminile.

Queste le parole della Guagni che si è affidata ai social per diffondere il suo pensiero:

“Possiamo sopportare molto di più di quanto pensavamo potessimo sopportare” parole di Frida ma che potrebbero essere mie in questo momento. Mi stavo preparando a dar guerra alla Danimarca, per staccare un biglietto per Euro 2022 ma l’ultimo tampone effettuato purtroppo mi ha trovato positiva al Covid! Ho passato un giorno intero in isolamento cercando di capire dove l’avessi preso, nonostante le mille precauzioni che uso ogni giorno, nonostante il distanziamento e le mascherine…ma alla fine mi sono resa conto che non é così importante perché ormai é successo e devo guardare avanti! Incanalerò le mie energie cercando di riprendermi al più presto, per poter tornare a vivere la mia vita e tornare a combattere sui campi di calcio quanto prima! Salto una sfida ma sono già un passo più vicina alla prossima! Mi raccomando continuate a mantenere tutte le precauzioni perché purtroppo il virus c’è e bisogna stare attenti.

 

LEGGI ANCHE :

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CorrSport, Juventus indagata nel caso Suarez. Rischia dal blocco del mercato alla retrocessione in B

Paratici indagato, la Juve alza il muro della difesa. Come riporta questa mattina il Corriere dello Sport parla della vicenda, il club bianconero si...

Kouamè: “Esterno? No, io sono una punta e voglio fare gol. I tifosi viola mi scrivono tanto”

Kouamè ha parlato al media ufficiale della Fiorentina, queste le parole dell'attaccante ivoriano: "Anche senza la presenza del mister in campo è andata bene perchè...

CALENDARIO