Questo il commosso saluto di Andrea Della Valle: “Oggi finisce il ciclo della famiglia Della Valle. Sono stati diciassette anni belli per me. Nonostante questi ultimi mesi che, spero, non diventino un ricordo. Ci sarebbero tante cose da dire, oggi però dico il minimo necessario. La Fiorentina è una parte importante di vita che mi rimarrà nel cuore. Siamo certi di aver lasciato la squadra mani di Commisso che è una persona ambiziosa, siamo convinti che sia stata la scelta giusta. Le garanzie sono fondamentali, per il resto ringrazio tutti. Momento più bello? Tanti: la sera che esordimmo contro la Sangiovannese, ad Anfield… Non abbiamo portato trofei ma ci sono stati momenti bellissimi, indimenticabili. Facciamo gli auguri a Commisso, sono convinto che abbia piani ambiziosi e porteranno ancora tante gioie alla città come abbiamo fatto noi. Momento più difficile? Speriamo che il popolo viola si ricordi dei primi 16 anni e non degli ultimi mesi. Saluto Firenze, che sarà sempre nel mio cuore”.