1 Dicembre 2021 · 15:48
7.6 C
Firenze

ACF, gli abbonamenti non verranno rimborsati ma convertiti in voucher. I dettagli

La Fiorentina cerca di venire incontro agli abbonati con dei buoni, e si augura che i suoi tifosi possano tornare presto allo stadio

ACF Fiorentina comunica che, come da DECRETO-LEGGE 19 maggio 2020, n. 34 “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”,  e in particolare visto il Capo IV “Misure per lo Sport”, articolo 216 – comma 4 (ancora in fase di conversione), provvederà a convertire in voucher i ratei di abbonamento non fruiti per le partite precedentemente sospese nel periodo 8 marzo/26 maggio 2020 e che verranno disputate nel periodo 22 Giugno/2 Agosto 2020.

Le modalità e le tempistiche di richiesta voucher saranno comunicate sui nostri canali ufficiali entro il 18 luglio 2020.

Questa sera ricomincia la nostra stagione 2019/2020, ci auguriamo di poter riavere al più presto tutti i tifosi al nostro fianco per tornare a colorare il Franchi della nostra passione viola.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO