Il 16 agosto per casa Fiorentina sarà una data da ricordare, purtroppo per i tifosi e gli addetti ai lavori oggi la società viola ha fatto due grandi figuracce, come al solito.

La prima è l’ennesima trattativa sfumata per il difensore, Corluka infatti, ormai vicinissimo al trasferimento a Firenze in maglia viola, non ha visto confermare l’offerta della Fiorentina nei suoi confronti e quindi ha accettato il rinnovo contrattuale della Lokomotiv Mosca. Il difensore aveva dato priorità alla Fiorentina, ma i viola non hanno poi voluto migliorare l’offerta per l’ingaggio e quindi la trattativa è definitivamente saltata. L’ultima di una lunga serie, da un anno a questa parte, a quattro giorni dalla prima di campionato.

La seconda ,e molto più grande vergogna, riguarda una scelta della Fiorentina che ha del ridicolo e anche gravissimo nei confronti di giornalisti e tifosi. Infatti oggi c’è stata una conferenza di Paulo Sousa privata, sono stati invitati a questa conferenza solo i giornali. Cancellando quindi televisioni, siti internet e radio. Una vergogna senza precedenti, o meglio, purtroppo alla Fiorentina non è la prima volta che accade una cosa del genere. Una violazione senza senso. Una vergogna tutta made in Fiorentina. Una violazione che manca di rispetto a tutte le componenti più importanti di coloro che ad oggi compongono il mosaico viola.

Intanto però una bella notizia c’è per i tifosi viola, domani arriverà l’annuncio dell’arrivo del benedetto difensore, Sebastian De Maio sarà il primo difensore in arrivo a Firenze, arriva dell’Anderlecht in prestito con diritto di riscatto. Il difensore si era trasferito solo un mese fa in Belgio ma la situazione nel paese ha fatto cambiare idea al calciatore ex Genoa. Domani ci sarà l’annuncio della società viola

Flavio Ognissanti

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments