Le parole di Malusci a Radio Blu: “Alla classifica della Fiorentina mancano i due punti persi nel finale contro l’Atalanta. Non voglio attaccarmi agli episodi, sono un allenatore e so che il verdetto del campo è l’unica cosa che conta, ma la partita contro i bergamaschi si poteva chiudere se fosse stato concesso uno dei due rigori. Sotto il profilo del gioco siamo invece molto indietro, Pioli ha tanto lavoro da fare. Questa squadra, però, ha bisogno di tempo e serenità, andrà valutata più avanti e non ora. Contro il Chievo la Fiorentina ha smesso di giocare dopo il vantaggio”.

Comments

comments