L’intervento di Orsi a Radio Radio:“ Partiamo dal presupposto che l’obiettivo dell’Italia era arrivare secondi e fare lo spareggio. Detto questo, nessuno si aspettava un’Italia così brutta. Non me la prendo con Ventura: le sue scelte magari non sono straordinarie, ma l’Italia è questa. Non cambia molto con i giovani come Chiesa, ho visto nazionali peggiori. In mezzo al campo ieri avrebbe fatto comodo uno come Jorginho”.

Comments

comments