Montolivo: “I primi anni a Firenze sono stati entusiasmanti. Prandelli? L’allenatore più importante della mia carriera”

"La Fiorentina non andava in Champions da molti anni, è stato molto bello. Con Prandelli abbiamo condiviso 10 anni di calcio"

0
169

Riccardo Montolivo, attualmente centrocampista e capitano del Milan di Vincenzo Montella, ha ricordato i suoi anni in viola in una lunga intervista concessa al Corriere dello Sport: “I primi anni alla Fiorentina sono stati molto belli, entusiasmanti, perché la società non andava in Champions League da moltissimi anni e noi ci siamo qualificati per due o tre anni consecutivi, abbiamo fatto una bellissima Europa League”.

Spende alcune parole anche sugli allenatori che hanno accompagnato la sua crescita in quelli anni: “L’allenatore più importante della mia vita? Prandelli, ho condiviso con lui quasi dieci anni di carriera e credo sia quello che mi abbia dato di più. Poi devo citare Mihajlovic, che ho avuto a Firenze e a Milano”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.