24 Gennaio 2022 · 11:55
6.8 C
Firenze

Viola Park, il 19 maggio la decisione sul ricorso di Italia Nostra: la Fiorentina saprà se i lavori potranno proseguire

Il 19 il Tar si esprimerà sul ricorso fatto al Viola Park

Il prossimo 19 maggio la Fiorentina saprà se i lavori al Viola Park di Bagno a Ripoli potranno proseguire o se dal Tar arriverà una sospensiva che potrebbe durare anche qualche mese. In quella data il Tar si esprimerà in merito al ricorso dell’associazione Italia Nostra sul nuovo centro sportivo della Fiorentina che sta sorgendo a due passi da Firenze. Depositata ieri la trasposizione del ricorso, sull’argomento si dibatterà il 19 maggio in camera di consiglio. Il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica poi spostato davanti ai giudici del Tar Toscana come deciso una corso e su richiesta del Comune di Bagno a Ripoli, era arrivato il 10 marzo scorso dopo che il club aveva già dato il via alle ruspe e contestava le varianti urbanistiche approvate dal Comune per il via libera dei lavori a inizio febbraio. Lo scrive il Corriere Fiorentino.

LEGGI ANCHE, VERSO LA LAZIO, CASTROVILLI DAL 1′ AL POSTO DI PULGAR. BIRAGHI DALL’INIZIO. QUARTA AL POSTO DI PEZZELLA?

Verso la Lazio, Castrovilli dal 1′ al posto di Pulgar. Biraghi dall’inizio. Quarta al posto di Pezzella?

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO