Una storia chiusa in un cassetto e mai divenuta realtà: Don Backy noto tifoso viola, fece una canzone dedicata alla Fiorentina. Il risultato fu “Viola”, nata alla fine degli anni ’70 e chiusa in un cassetto. Walter Tanturli a seguito di un colloquio con il cantautore di Santa Croce, e venne presentata proprio a Niccolò Pontello. Gli piacque e dopo il riarrangiamento richiesto per sostituire l’inno di Narciso Parigi. Venne nuovamente proposta ed il presidente di allora fu entusiasto. Lettere di accordo ma in quel periodo Pontelle cedette la società a Cecchi Gori e tutto questo meccanismo si fermò… Storia di un inno mai ascoltato al Franchi. E noi di Labaroviola grazie a Fiorentina curiosità ed aneddoti ve la facciamo ascoltare, in collaborazione con Teleliberaviola. Di seguito potete anche votare se vi piacerebbe sentirla allo stadio al termine della partita…

          

 

Gabriele Caldieron