Questo il comunicato apparso sulla pagina Facebook dello storico viola club Vieusseux:

“Purtroppo dobbiamo fare una rettifica ai ringraziamenti affrettati fatti qualche giorno fa al presidente Cognini e all’ addetto stampa Turra in quanto ci avevano assicurato l apertura della ferrovia per il ritorno di Europa League. Tali garanzie erano false e una presa in giro e il dietrofront ci è stato giustificato con scuse varie e bizzarre : prima un errore di trascrizione del prezzario ricopiato male poi hanno dato la colpa alla UEFA che non intendeva aprire settori mezzi vuoti e per ultimo (finalmente è venuto fuori il loro vero giochino) ci hanno detto che se la Fiesole si riempira’ allora apriranno anche la ferrovia. Quindi noi si deve aspettare fino alla fine per acquistare il biglietto. Sono avanzati tagliandi anche contro la Juve di curva Fiesole come pretendono di esaurirli in coppa?? Se ci veniva detto che non gli interessava aprire la nostra curva facevano più bella figura. Società ridicola senza ne capo ne coda. Quindi da oggi noi Vieusseux saremo in protesta non mettendo striscioni ne bandiere del nostro club , e tutti (dato che non interessa a NESSUNO) insieme in un circolino per vedere la partita di coppa. GRAZIE vi chiediamo di stare uniti con noi in questa situazione per noi MOLTO sgradevole”

Comments

comments