16esimi di finale di Europa League, in Romania va di scena Rasen-Zenit. Il capitano Criscito al minuto 86′ si incarica di una punizione dal limite, col mancino. Parabola eccezionale e goal del 2-1 che in vista del ritorno da speranza ai russi.

Dopo la dovuta cronaca del goal, ciò che colpisce è la dedica di Criscito, che ha in passato conosciuto Davide Astori: diti puntati verso il cielo e qualche parola dedicata all’amico scomparso. (CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO)

Nel post-gara sono queste le dichiarazioni del terzino: “Davide è stato un amico e un compagno di Nazionale. Era una persona speciale e il gol di stasera era tutto per lui – commenta Criscito dopo la partita -. E mi piace pensare che mi abbia dato una mano a infilare quel calcio di punizione nel sette”

Video: Sky

Dichiarazioni: Gazzetta Dello Sport