Jordan Veretout ha rilasciato una lunga intervista, disponibile sulle pagine dell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport: “Da piccolo amavo Zidane, è normale visto che sono francese. Poi sono stato conquistato da Xavi e Iniesta”.

Prosegue su Nainggolan: “Nainggolan? Mi ha impressionato, mi ispiro a lui ma è difficile arrivare a certi livelli”.

E su un suo connazionale: “Pogba è un fenomeno, lo ha dimostrato alla Juventus”.

Spende alcune parole anche per un ex centrocampista dell’Inter: “Kondogbia non ha fatto bene all’Inter ma è bravissimo. In Spagna è tornato ad altissimi livelli”.

Conclude con un pensiero sulla nazionale: “Nazionale? È il sogno di tutti i francesi, ma non è facile visti i valori: intanto devo fare bene con la Fiorentina”.

Comments

comments