Si è da poco conclusa la terza amichevole estiva tra Fiorentina –Trento. Ecco i Top e i Flop del 5-0 odierno

TOP

Hagi: il giocatore tecnicamente più forte della squadra  fa un buon primo tempo dove segna dalla distanza, impensierisce il portiere da fuori area e regala assist preziosi. Durante l’anno può essere una piacevole sorpresa

Olivera:  il cambio dell’allenatore sta facendo bene al ragazzo. Attacca di più, calcia dalla distanza, crossa e regala magie di tacco che lo scorso anno non si era mai sognato di fare. Qua non c’entra tanto la difficoltà dell’avversario ma la convinzione personale. Anche nelle scorse amichevoli aveva impressionato e tutti noi speriamo che continui così

Hugo/ Milenkovic: il primo gioca nel primo tempo e da subito sfoggio delle proprie capacità tecniche. Lanci di 60/70 metri sui piedi e tante belle giocate. Il secondo invece gioca la seconda parte di gara e fa vedere subito una gran fisicità. Due ottimi acquisti

FLOP

Zekhnini: parlare di flop è eccessivo, però nel primo tempo sembra più un fantasma che un giocatore. Comunque il ragazzo sta vivendo un ambiente nuovo e è arrivato in ritiro solo ieri. Ci farà vedere più avanti quello di cui è veramente capace

Rebic: Troppi colpi di tacco e leziosismi. Deve imparare a giocare più semplice. Un giocatore delle sue capacità tecniche e fisiche può fare la differenza

Matteo Fabiani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui