È vicina la fine dell’idillio fra Luca Toni e l’Hellas Verona: il centravanti romagnolo è stufo di fare da spettatore e si prospetta un addio in tempi brevi. Un divorzio che ha del clamoroso, soprattutto se si pensa all’armonia che ha sempre caratterizzato il rapporto Toni-Hellas. In caso di separazione per l’ex Viola si prospetterebbero due opportunità di lavoro: continuare la carriera da Ds o passare alla tv dove in molti lo desiderano in veste di opinionista. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

Comments

comments