Mattinata impegnativa quella della Fiorentina che, nel corso dell’allenamento mattutino che precede la partita contro il Bologna (svoltosi sul terreno dello stadio “Franchi” in via del tutto eccezionale), si è confrontata con un nutrito gruppo di tifosi.

La delegazione della Curva Fiesole, infoltita anche da alcuni esponenti del Calcio Storico Fiorentino, ha incontrato i giocatori (ai quali si sono aggiunti anche Stefano Pioli e Giancarlo Antognoni) ed ha fatto chiarezza sulle proprie intenzioni relative all’immediato futuro.

I tifosi, infatti, hanno fatto sapere alla squadra che, nel caso in cui l’impegno dovesse venire meno anche nelle sfide contro Bologna e Juventus, la contestazione la coinvolgerebbe direttamente. Continuano invece, a oltranza, le manifestazioni di dissenso nei confronti della società.

Gianmarco Biagioni

Comments

comments